Numerosi sono gli interventi di volontari del GAF nelle scuole ferraresi, in particolare per laboratori didattici e di archeologia sperimentale, che sovente precedono le visite guidate al Museo Archeologico Nazionale di Spina, secondo progetti concordati con le scuole. Circa 30 le classi incontrate nell’anno scolastico 2016/2017 dai nostri volontari, per un totale di oltre 500 alunni. Queste iniziative di sperimentazione didattica su temi legati alla storia e all’archeologia,  rappresentano un’opportunità di formazione ed educazione per i giovanissimi in età scolare su concetti come la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio archeologico e dei beni culturali in genere. In occasione delle campagne di scavo estive sono numerose le occasioni per organizzare e promuovere visite guidate sia per adulti che per scolaresche, direttamente sullo scavo, così da toccare con mano “cosa c’è sotto…” (titolo di uno dei nostri progetti didattici con le classi della scuola primaria di Ro)

“ Il cemento ideale  di una comunità è formato dalla coscienza della propria cultura e dalla capacità che Abbiamo di conservarla e di accrescerla” L. Magrini – fondatore dei G.A. d’Italia-1991